La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 15 aprile 2016

Un aiuto concreto ai bambini degli orfanotrofi di Sibiu

Comunicato stampa

Nei prossimi giorni partiranno da San Giuliano Milanese 135 kg di vestiti e giocattoli destinati ai bambini degli orfanotrofi di Sibiu. L'iniziativa è stata promosso e condotta da Marco Baratto del Rotary Club Milano Brivio Sforza in accordo con il Rotary Club di Sibiu. Non solo cultura ma vera e propria solidarietà, per aiutare le fasce più deboli della società. Da due anni Marco Baratto che è anche socio onorario del Rotary Sibiu , porta avanti una serie di iniziative tra i due club, come naturale prosecuzione in ambito rotariano nel consolidare i  vincoli di amicizia tra Italia e Romania.

Negli ultimi anni sotto la presidenza di Massimo Codari , prima e di Stefano Marelli ora si sono intensificati i rapporti tra il club del sud Milano e la quello di Sibiu , sempre sotto la regia e il coordinamento di Marco Baratto che anche come rotariano ha a cuore i rapporti tra Italia e Romania. Il Rotary Sibiu ha donato circa 500 libri in lingua romena da destinare alla sezione di pediatria dell'Ospedale di Vizzolo Predabissi . Ora è stata la volta degli italiani realizzare un progetto a favore della città di Sibiu . Da qui l'idea di Marco Baratto di organizzare, in accordo con il Presidente del Club Milano Brivio Sforza, Stefano Marelli, una raccolta di vestiti e giocattoli da destinare tramite il Rotary Sibiu ai bambini degli orfanotrofi della città romena.

Anche attraverso una solidarietà attenta ai bisogni dei territori si può costruire ed intensificare i rapporti di amicizia tra Italia e Romania , rapporti che il Dottor Baratto ha continuato a costruire negli ultimi dieci anni e che vedranno presto altri progetti da realizzarsi nei prossimi anni . Italia e Romania devono continuare a costruire il loro futuro assieme , consolidando sempre di più i vincoli di amicizia.

Sotto l'aspetto logistico un grazie al Socio del RC Milano Brivio Sforza Borromeo , Franco Spina.

Nessun commento:

Posta un commento