La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

mercoledì 5 ottobre 2016

Storia dell'Ultramarino: Sofia Frankl (pittore) e Bogdan Severin Hojbota (scultore)

                        Comunicato stampa 
                 
               Accademia di Romania in Roma

Lunedì 10 ottobre 2016, ore 18,30, presso la Sala Esposizioni dell’Accademia di Romania in Roma, Sala esposizioni   (Viale   delle   Belle   Arti,   110)   avrà   luogo   l’inaugurazione   della   mostra

“STORIA DELL’ULTRAMARINO”  dei  due  artisti romeni  SOFIA FRÄNKL  (pittore)  e           BOGDAN  SEVERIN HOJBOTA (scultore).

Mostra di pittura e scultura 10-23 ottobre 2016 « “L’ultramarino” ha giocato nel tempo un ruolo molto importante nell'arte. È un colore molto costoso, utilizzato dagli artisti durante la fine del Medioevo specialmente in pittura sacra, su comittenza ecclesiastica, mentre durante il Rinascimento viene impiegato nei ritratti ordinati dalle famiglie ricche. Dell’apparizione e dell'evoluzione dell'utilizzo di questo colore vorrei "raccontare" nelle mie opere di grafica e pittura.

Strettamente legate allo stesso tema le opere di scultura dell'artista Bogdan Hojbota - docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bucarest - suggeriscono in un dialogo sottile tra "concreto" e "apparenza" la vibrazione delle onde di acque limpide e / o del cielo sereno come simboli di un purissimo blu. » (Sofia Fränkl)

“STORIA DELL’ULTRAMARINO” dei due artisti romeni SOFIA FRÄNKL (pittore) e BOGDAN SEVERIN HOJBOTA (scultore) all’Accademia di Romania in Roma tra il 10-23 ottobre 2016.

Ingresso libero.

Nessun commento:

Posta un commento