La comunità romena in Italia

La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

domenica 19 agosto 2018

Crollo Ponte Morandi, muore anche il camionista rumeno: è la 43esima vittima

Cronaca

Si chiamava Marian Rosca

Crollo Ponte Morandi, muore anche il camionista rumeno: è la 43esima vittima

sabato 18 agosto 2018

GENOVA -A seguito delle gravi ferite riportate è deceduto Marian Rosca, il paziente di origine rumene del 1982.

A comunicarlo è la Direzione Sanitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino.

Fonte: PrimoCanale


Leggi anche:

Muore un uomo ferito nel crollo di Genova. Il bilancio delle vittime sale a 43
Le vittime del crollo di Ponte Morandi: i loro nomi e le loro storie

mercoledì 1 agosto 2018

Diaspora Biz

Proiectul Diaspora Biz cu finantare europeana se adresează românilor din diaspora, care doresc să inițieze o afacere în România.

Condițiile de eligibilitate sunt:
• cetățenie română;
• vârsta minimă 18 ani;
• domiciliul sau reședința în strainătate timp de 12 luni până in momentul înscrierii;
• experiență de muncă sau studii în străinătate în domeniul în care aplicantul dorește să deschidă afacerea;
• intenția de a deschide o afacere non-agricolă în mediul urban, cu excepția regiunii București-Ilfov.

Beneficiile participanților includ:
• finanțare nerambursabilă de 40.000 euro pentru înființarea a 75 de IMM-uri;
• formare online în domeniul antreprenoriatului;
• consiliere, sprijin și mentorat pentru toate persoanele selectate în vederea înființării firmelor;
• includerea într-un cluster (HUB) de business.

Participarea la toate activitățile din cadrul proiectului este GRATUITĂ.

Mai multe informatii se pot găsi la adresa www.diasporabiz.ro.

Sorin Senculet
Tel 0745778932
Email: sorin.senculet@onphr.ro
-------------------------------------
Comunicat de presa

24.07.2018
Finanțare nerambursabilă de până la 40.000 euro pentru românii din diasporă.

Federația Organizația Națională a Persoanelor cu Handicap din România
implementează, în calitate de lider, proiectul DIASPORA BIZ, cod proiect
POCU/89/3.7/107138, finanțat din Programul Operațional Capital Uman 2014-2020, Axa
prioritara 3: Locuri de munca pentru toți, având ca obiectiv creșterea ocupării prin susținerea
întreprinderilor cu profil nonagricol din zona urbană.
Obiectivul general al proiectului îl constituie promovarea antreprenoriatului și
susținerea înființării de întreprinderi cu profil non-agricol în zona urbană din regiunile mai
puțin dezvoltate ale României de către români aflați în diaspora.
Rezultatele principale asteptate în urma implementarii proiectului sunt:
• Dezvoltarea competențelor antreprenoriale pentru 620 de persoane și sprijinirea a 75
dintre acestea în inființarea și dezvoltarea sustenabilă de noi IMM-uri .;
• 150 locuri de muncă create în cadrul IMM-urilor;
• 1 cluster virtual dezvoltat pentru a facilita colaborarea și schimburile comerciale între
antreprenori și cu alte organizații cu vechime și la final transformarea lui în o platformă
de crowdfounding.

Grupul țintă este reprezentat de persoane stabilite în diaspora, care doresc să
inițieze o afacere în România.
Condițiile de eligibilitate sunt:
• cetațenie română;
• vârsta minimă 18 ani.
• domiciliul sau reședința în strainatate în ultimele 12 luni până la momentul înscrierii;
• experiența de muncă sau studii în străinătate în domeniul în care aplicantul dorește
să deschidă afacerea;
• intenția de a deschide o afacere non-agricolă în mediul urban, cu excepția regiunii
București-Ilfov.

Beneficiile participanților includ:
• finanțare nerambursabilă de 40.000 euro;
• formare online în domeniul antreprenoriatului;
• consiliere, sprijin și mentorat pentru toate persoanele selectate în vederea înființării
firmelor;
• includerea într-un cluster (HUB) de business.
Proiectul este implementat pe o perioada de 36 de luni, cuprinsă intre 31.10.2017 –
30.10.2020 și se adresează persoanelor care iși au reședința sau domiciliul în mediul rural
sau în cel urban, într-una dintre cele 7 regiuni mai puțin dezvoltate ale României, respectiv
Nord-Est, Nord-Vest, Vest, Sud-Vest Oltenia, Centru, Sud-Est sau Sud Muntenia.

Valoarea totală proiect: 20.958.383,28 lei
Valoarea cofinanțării UE: 17.722.469,25 lei

Proiect cofinanțat din Fondul Social European prin Programul Operațional Capital Uman
2014-2020

Date de Contact
Federația “Organizația Națională a Persoanelor cu Handicap din România”
Adresa: Bd. Maresal Averescu, nr. 17, Corp F, sector 1, București;
Ramona SUTEU – manager de proiect; tel: +40.757.09.88.80; e-mail:office@onphr.ro
Dragos Ioan: - expert; tel: +40.757.098.881
Andra Catana – expert; tel: +40.757.098.883
Tamara Giurgiu – expert; tel: +40.757.098.884

SOS Romania - ''Voluntari pentru o zi''


Roma, 5 iulie 2018 - Asociatia Romanilor din Italia (ARI) impreuna cu partenerii CCIRO Italia si Societatea Cultural Istorica "Mihai Viteazul" au continuat calendarul actiunilor din programul “SOS Romania”, program initiat in urma cu multi ani, prin care sunt distribuite cantitati importante de ajutoare si bunuri pentru copii si adulti din Romania.

''Voluntarii pentru o zi'' ai asociatiei, deputatul Laura Mihaela Moagher, dna. Alina Ene, dl. Sandu Stefan impreuna cu dl. Mircea Cosma, au oferit imbracaminte, incaltaminte si alte bunuri, unui numar de circa 100 de copii si tot atatia adulti prezenti in Parcul Memorial ‘’Constantin Stere’’ din comuna Bucov, Prahova.

Voluntarii si-au continuat actiunea oferind ajutoare si in alte centre de copii si orfelinate din Ploiesti.

Prezenta la eveniment, doamna deputat Laura Mihaela Moagher a declarat: ’’Ma simt mandra ca prin actiunile pe care le intreprind, pot aduce un strop de bucurie pe chipul unor semeni incercati de viata. A darui este mai important decat a primi! A iti dedica putin din timpul tau, si din resursele tale celor in dificultate ne ofera un sentiment de implinire. Dorinta de a-i ajuta pe ceilalti este adanc inradacinata in natura umana si trebuie sa dovedim ca entuziasmul de a ne dedica altora decat noua insine, reprezinta o componenta importanta a multumirii sufletesti pe care ne-o dorim. Din postura pe care o am, voi face lobby si la ceilalti colegi parlamentari, pentru ca si ei sa se implice mai mult in astfel de actiuni care au darul de a aduce un strop de fericire unor copii sau adulti cu care soarta nu a fost generoasa''.

‘’Prin aceste actiuni, ne propunem ca in Anul Centenarului sa intarim sentimentul de solidaritate intre romanii plecati si cei ramasi acasa. Multumesc celor care au facut posibila realizarea acestei actiuni, prin implicarea lor, asigurandui totodata ca nu ne vom opri aici si vom desfasura si alte proiecte de anvergura in viitorul apropiat. Invit pe aceasta cale pe toti cei care au posibilitatea sa faca asemenea gesturi, sa nu piarda nici o ocazie, mai ales, tinand cont ca o parte a societatii romanesti este foarte saraca” a declarat Eugen Terteleac, presedintele Asociatiei Romanilor din Italia.

Biroul de comunicare ARI

Associazione dei Romeni in Italia
Via del Fringuello, 50 A, Roma
Tel. / Fax. +39 06263162
www.associazionedeiromeni.it

martedì 31 luglio 2018

Presentato il corso di Scuola Romena a San Salvo

Di Francesco Rapino

San Salvo. Il 28 luglio presso la “Porta della terra”, è stato presentato il progetto Scuola Romena a San Salvo. Il progetto è stato fortemente voluto da Sigismund Puczi, presidente dell’associazione Decebal: “Un paese che investe nell’educazione dei giovani diventa più ricco”.

L’idea è venuta fuori dalla constatazione che i bambini di nazionalità romena, quando tornano nella loro nazione di origine non riescono a dialogare con nonni e parenti. Octavian Haragos, consigliere diplomatico Romeno in Italia, presente per l’occasione, ha associato questo momentio storico dei romeni a quello vissuto dagli italiani quando sono emigrati negli Stati Uniti nel “900. Gli italiani si vergognavano della loro lingua e non la imparavano ai figli. gli italiani della seconda generazione andavano alla ricerca delle loro origini e le rivendicavano con orgoglio. Tuttora molti stranieri tornano nei paesi dei loro bisnonni per conoscere e riscoprire la loro identità. La lingua è la carta d’identità di un popolo. Una volta che si perde la lingua si perde tutto.

L’amabasciatore romeno ha invitato i genitori anon vergognarsi della loro lingua e ad impararla con orgoglio ai loro figli. L’integrazione la faranno loro stessi a scuola. Non conoscere la lingua delle proprie radici non può essere un vanto ma una vergogna. Ognuno ha tante porte spetta a ciascuno aprirle.

Il sindaco Tiziana Magnacca ha sottolineato l’importanza di questo progetto per le future generazioni. “Che ne siappiamo del futuro dei nostri figli e quali opportunità si potranno aprire per loro”.

Padre Podgan Petru Voicu, uno degli insegnanti del corso, ha detto “fa male al cuore sapere che i bambini non possono parlare con i loro nonni perchè non conoscono la lingua. E’ pur vero che talora può sorgere il dubbio se per i bambini romeni che vivono in Italia, la lingua romena sarà la lingua madre o quella straniera.

All’evento erano presenti anche il vicesindaco Maria Travaglini. l’altra docente del corso Petronela Chilcos e alcuni rappresentanti dell’associazione “Vocea Romanicok Vastesi” di Vasto.

A fine presentazione del progetto sono stati distribuiti i libri che serviranno per lo studio della lingua romena. Il progetto prevede 370 ore e l’orario settimanale è così suddiviso: 150 ore di lingua romena, 100 ore di arte, poesia, musica e balli tradizionali rumeni, 50 ore di geografia, 50 ore di storia e 20 ore di religione. La lezione avrà una durata di 45 minuti con 10 minuti di pausa. Dopo 3 ore di lezione ci sarà una pausa di 20 minuti nella quale verranno offerti panini, frutta e una bottiglia di acqua o succo di frutta.

Tutti i libri sono stati offerti gratuitamente dalla Città di Tarnaveni. Il corso è gratuito. Alla fine delle lezioni, i ragazzi riceveranno un attestato utilizzabile anche in Romania.

La realizzazione del progetto è stato possibile grazie al Ministero dei Romeni nel Mondo, all’ Ambasciata romena in Italia, al comune di San Salvo e alla città di Tarnaveni.

30 luglio 2018

Fonte: Cityrumors

L’Accademia di Romania per la diffusione della lingua romena, della storia e cultura

Intervista alla professoressa Nicoleta Nesu
Alina Monica Turlea - 27 luglio 2018

Nicoleta Nesu in una foto d’archivio

Il nuovo anno accademico 2018-2019 vedrà la ripresa presso l’Accademia di Romania in Roma dei corsi di lingua e cultura romena. A tenerli sarà, come ormai da consolidata tradizione, la professoressa Nicoleta Nesu, docente all’Università Babes-Bolyai di Cluj Napoca in Romania e Lettore di lingua romena all’Università “La Sapienza” di Roma.

Attraverso questi corsi, oltre a promuovere la conoscenza della lingua , si contribuisce anche alla diffusione della civiltà e della cultura romena.

I corsi sono gratuiti, sono divisi in due livelli: principianti (A2) ed intermedio (B1-B2) con una frequenza settimanale e con una durata di due ore e si concludono con la consegna di un attestato di frequenza.

Abbiamo chiesto alla professoressa Nesu maggiori informazioni.

Professoressa Nesu, da quanti anni l’Accademia di Romania organizza i corsi di lingua romena?

Non saprei indicare una data precisa. I corsi rappresentano una tradizione che io, personalmente, ho “ereditato” quando sono arrivata a Roma, tempo fa, e che ho cercato di portare avanti. Sicuramente, dopo il 2007, con l’entrata della Romania nell’Unione Europea, l’interesse da parte degli italiani per lo studio della lingua romena è cresciuto molto e, allo stesso tempo, siamo “cresciuti” anche noi, organizzando i corsi sul modello previsto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue straniere.

Chi sono i suoi corsisti? Sono deglii studiosi o solo degli appassionati della lingua e della cultura romena?

I corsisti sono sempre di più e sempre più interessati; appartengono a varie categorie sociali e professionali, e i loro interessi sono diversi: di natura personale, culturale o professionale: studenti, dottorandi, poliziotti o carabinieri, avvocati, giornalisti, insegnanti di altre lingue romanze, maestri di scuole elementari, impiegati ministeriali o amministrativi e tanti altri.

Professoressa, qual è l’obbiettivo di questi corsi?

L’obiettivo principale e immediato è, diciamo, uno pragmatico – quello di insegnare/studiare una lingua romanza – forse la più “speciale”, la più interessante di questa categoria, vicino alla lingua italiana, ma anche “esotica”, allo stesso tempo; una lingua che si sente parlare sempre più spesso nellle strade di Roma, nelle strade d’Italia. Non dimentichiamo che, almeno in certe zone d’Italia, la comunità romena è la più numerosa tra le comunità straniere! Oltre questo primo obiettivo, diciamo evidente, si trova, però, uno implicito, la lingua è la porta attraverso la quale si entra in un’altra cultura, in un’altra mentalità, in un’altra storia, la lingua è la chiave che aiuta alla loro decifrazione, la loro scoperta è, quindi, un mezzo meraviglioso di “arricchimento” interiore.

È soddisfatta dell’andamento complessivo dei corsi?

Sfortunatamente o fortunatamente, non so, io sono una perfezionista. Quindi sono convinta che si può fare sempre di meglio e sempre di più. Per quel che mi riguarda, alla fine di ogni anno accademico, mi sento con la coscienza in pace e con il sentimento del dovere compiuto. Mi auguro che attraverso le mie lezioni io possa soddisfare la curiosità alle persone alle quali ho aperto oppure ho alimentato l’interesse verso una bella lingua e una bella cultura, alle quali sono riuscita a trasmettere qualcosa dello “ spirito” di questa lingua, di questa cultura e, non è poco, ma allo stesso tempo, alla fine di ogni anno accademico prometto a me stessa che il prossimo anno farò di più, cambierò qualcosa, aggiungerò qualcosa, ma, credo, che è proprio qui che si trovi la bellezza del mio mestiere.

Ringraziamo la Professoressa Nesu e ci complimentiamo con lei sia per la meritevole opera di insegnamento della lingua romena, sia per i bei risultati che ottiene ed infine per le doti comunicative e l’ascendente, che sappiamo, che ha su tutti i suoi allievi, compresa la redattrice di questo articolo, che è stata, a suo tempo, sua riconoscete studentessa.

Alina Monica Turlea

Fonte: Abitare a Roma

Tecuceanu non si ferma più: è bronzo ai campionati rumeni assoluti nei 1500

Catalin si migliora sulla distanza, siglando il nuovo personale in 3’52’’52
Altri Sport

VITTORIO VENETO - Catalin Tecuceanu continua a mietere medaglie in terra rumena. Giovedì sera l’atleta, ancora categoria Junior, di Silca Ultralite Vittorio Veneto ha infatti conquistato il bronzo nei 1500 ai campionati rumeni assoluti a Pitesti. Il diciottenne, da anni in Italia, si è migliorato, fermando il cronometro sul tempo di 3’52’’52.

Davanti a lui, che ha limato di ben 5 secondi il precedente personal best datato 2017, sono arrivati solo Dorin Andrea Rusu e Nicolae Marian Coman.

Venerdì sera, l’atleta biancorosso è tornato in pista, per affrontare la gara degli 800. Questa volta lo studente di Trebaseleghe si è fermato ai piedi del podio: con il crono di 1’52’’77 si è classificato al quarto posto.

Un’annata che sta regalando a Tecuceanu tante soddisfazioni. Quest’anno, l’allievo di Lionello Bettin, ha indossato in diverse occasioni la maglia nazionale della Romania, conquistando anche quinto posto negli 800 ai campionati balcanici disputati in Turchia, oltre a due titoli rumeni Junior, negli 800 e nei 1500.

“Sono contento di questo bel bronzo nei 1500 agli assoluti – ha commentato da Pitesti Catalin – oltre che per la medaglia, sono soddisfatto anche per il netto miglioramento cronometrico, che sapevo di valere e che cercavo da un po’.

Quest’estate mi ha regalato non solo le medaglie, ma anche la consapevolezza di poter fare ancora meglio”. Un plauso è arrivato anche dal presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti. “Complimenti a Catalin, che in quest’estate continua a comportarsi bene e a portare a casa medaglie – ha detto Zanetti – soprattutto sta gareggiando molto, facendo esperienza che sicuramente gli tornerà utile nei prossimi anni. Margini di miglioramento ce ne sono ancora, sono certo che con il suo allenatore Bettin continueranno su questa strada”.

Catalin vive nel padovano, dal 2008, quando con la mamma e i fratelli ha raggiunto il papà già in Italia da diversi anni. A settembre andrà in quarta superiore all'Ipsia Galilei di Castelfranco. In famiglia, a parte la mamma, hanno masticato tutti pane e atletica.

31/07/2018

Fonte: Oggi Treviso

Juventus, preso il rumeno classe 2002 Radu Dragusin

26.07.2018 di Simone Bernabei
Fonte: Gianluigi Longari

La Juventus ha chiuso per l'ingaggio di Radu Dragusin, talento rumeno classe 2002 che arriva dal Regal Sport di Bucarest. Sul giocatore nei mesi scorsi si erano mossi anche PSG e Atletico Madrid, ma alla fine l'ha spuntata la Juventus. In calce la foto del giocatore con l'agente Florin Manea al momento della firma coi bianconeri.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Gabriel Petre, attaccante romeno, firma con la Us San Salvo

27.07.18

Altro colpo di mercato messo a segno dall’U.S. San Salvo che ha raggiunto l’accordo con il centravanti 33enne romeno Gabriel Petre. Il calciatore è da diversi anni in Abruzzo dove ha disputato alcuni campionati di Promozione ed Eccellenza con le maglie del Penne, della R.C. Angolana, della Rosetana e dello Spoltore con il quale ha vinto il campionato di Promozione 2016/2017 e ha giocato negli ultimi mesi della scorsa stagione disputando i play-off di Eccellenza. L’attaccante si è unito al gruppo già da oggi ed è a disposizione di mister Castellano dal primo allenamento. Con l’arrivo odierno il perfetto lavoro della società ha permesso di mettere a disposizione del tecnico biancazzurro quasi tutto l’organico già dall’inizio della preparazione. Ulteriori movimenti di mercato riguarderanno nelle prossime ore alcuni under che andranno a rinforzare la rosa.

- UFFICIO STAMPA U.S. SAN SALVO -

Fonte: SanSalvo.net

Rassegna stampa - luglio in breve

Furgone esce di strada, muore operaio - La Stampa
Operaio muore sbalzato dal furgone sulla A26 - Novara Oggi
Autocarro esce di strada su A26. Deceduto uomo di 44 anni

Un camionista eroe: si lancia fuori strada per salvare gli altri - Rovigo in Diretta

Incendio a Ordona: a fuoco furgoncino di un bracciante agricolo romeno

Percorre a piedi l'A2 in galleria a Contursi. 43enne rumena salvata dalla Polstrada - Ondanews.it

Carta Rei, al via il reddito di inclusione a più italiani. Requisiti e domande - Newsitaliane.it

In Italia occupazione più alta tra gli stranieri, i comunitari battono tutti

Dieci anni fa moriva Gheorghe Radu, la moglie: "È stata seppellita la verità sulla sua morte" - Primonumero

Il soprano Gheorghiu: «In Romania, il mio paese, mi boicottano» - Corriere.it

Boncuri: Salute e sicurezza per i lavoratori agricoli stagionali | AgoràNotizia.it

Piazzaiolo romeno trova 1500 euro. «Li ho difesi per ridarli a chi li ha persi» - Corriere Romagna

Il ricatto dei caporali: sesso in cambio di lavoro - Rassegna mobile

Ritrovato dai Carabinieri un rumeno scomparso ieri sera nei pressi del Lago di Suviana a Castel di Casio | Sassuolo 2000

Romania: arrestato in Italia ex presidente Agenzia delle entrate latitante da cinque anni | Agenzia Nova
Ticinonline - Funzionario romeno condannato per corruzione catturato a Como

Cristiani insieme a Padova, di fronte alla città

Vrem o țară ca afară! Dar atât. Editorial de Simona Ionescu

Sviene per il troppo alcol, ai soccorritori: “è per una delusione d’amore”

Venezia: a Jesolo annega 26enne romeno, era uscito con la fidanzata sul pedalò - Cataniaoggi

Como Live - notizie da Como e provincia » Campionati Europei Giovanili di Pesistica Olimpica emozioni e agonismo a Milano

È di una giovane romena l’automobile incendiata sabato dal piromane - Cronaca - il Tirreno

Trovato morto nel pozzo, dall'esame autoptico la verità
Trovato morto nel pozzo, oggi l'autopsia sulla salma di Fanel Ragea

Cassino, corpo avvolto da buste nere tra i rifiuti: è un clochard rumeno

Ascoli Calcio, la Cremonese ingaggia ufficialmente Mogos: “Scelta realtà seria con progetto concreto”

Raggi come Veltroni, già nel 2007 rimpatri dei rom in Romania ma fu un flop

Fermato romeno per lo stupro di Piacenza, Salvini "Castrazione chimica"

Porta via la figlioletta dalla casa famiglia e fugge, voleva tornare in Romania

Fermato dalla Polizia per la morte di un diciottenne rumeno

Firenze, bucava le gomme per poi ripararle Nei guai posteggiatore - CorriereFiorentino.it

Medicina ad Enna: aperte le iscrizioni per corso di lingua romena – Liveunict

Previdenza complementare per i lavoratori comunitari che si spostano nell’UE

Aggrediscono operaio romeno, bloccati due giovanissimi pregiudicati


Damascan - Torino: l'attaccante moldavo è atteso in ritiro | Calciomercato


A volte ritornano: Chivu allenerà le giovanili nerazzurre – Passioneinter.com

Vigasio, bracciante trovato morto in casa con la lama di un coltello nel petto

Crama Basilescu, piccola gemma al Merano Wine Festival - Corriere del Vino

Grave camionista investito da un tir - TRC

Paliano, ritrovato un cadavere all'interno di un pozzo


Furci Siculo a vocazione Romania. Tantissime famiglie hanno invaso il paese. E si celebra pure la messa cristiano ortodossa. , Cronaca | Gazzetta Jonica - Web Magazine

Nadia Comaneci. Il primo 10. 19 luglio 1976 - Qui Brianza News

Villaseta, pulisce la strada: donna picchiata dai vicini di casa - Corriere Agrigentino
"Aggredita e picchiata dai vicini di casa", 35enne finisce in ospedale


Massacrato nel camper, il giudice: "Le sprangate potevano ucciderlo?" - Tusciaweb.eu


Romania: quasi metà giovani progetta di lasciare Paese - Altre News - Nuova Europa - ANSA.it

Perversi, infantili e "rumeni". Così i critici italiani accolsero i dadaisti - IlGiornale.it

Castellammare del Golfo: 4 denunciati per la morte dell'operaio rumeno

Aggredisce la moglie in centro a Caserta. Rumeno massacrato di botte dalla folla - Cronacacaserta.it

Trinitapoli, muore per shock anafillatico: 30 punture d'api

Genzano di Roma, ciclista 43enne travolto e ucciso da auto pirata - Corriere.it
Genzano, falciato mentre andava a lavorare nei campi:
muore romeno in bicicletta, caccia all'auto pirata (foto Sciurba)


Il romeno morto a Fraginesi, quattro denunciati - Giornale di Sicilia

E' morta la donna caduta nel dirupo a Campli. I vigili hanno recuperato il corpo: ipotesi suicidio - Cronaca

Fraginesi, tragedia sul lavoro. Denunciati tre imprenditori alcamesi | Ideazionenews


ITF Torino: Titolo a Andreea Amalia Rosca | LiveTennis.it

Fuoco nella notte, "carbonizzata" l'auto di una badante romena - Grandangolo Agrigento

Roma, operaio precipita e muore Indagini sulle misure di sicurezza - Corriere.it


Incidente mortale a Scafati, l'Agro a lutto per Michele

A 29 anni si impicca ad un albero di corso Orbassano - La Stampa

Sportitalia - Juve, preso Sava dalla Pro Sesto. E' il portiere della Nazionale rumena U17 - Tutto Juve

In arrivo alla Juve il difensore romeno under 17 Radu Dragusin - Torinosportiva.it

Canicattì|Fermato Minorenne Romeno Guida | Canicatti Notizie | Cronaca | Siciliareporter.com

Agropoli,sul presunto stupro in clinica indagano i Carabinieri - Cilento Live Agropoli
Violentata in ospedale prima dell'esame radiologico - Cronache della Campania

Concussione: chiesta condanna per due finanzieri a Marsala - Gazzetta del Sud online

Il paradosso dell'Ue, che respinge i migranti di cui ha bisogno per non estinguersi - Eunews

Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia - PMI.it

Pesaro, hotel Clipper, lavapiatti introvabili - Cronaca - ilrestodelcarlino.it

Moconesi, prova a buttare la compagna dal balcone: arrestato/ Ultime notizie, aggressore bloccato dai vicini

3TI PROGETTI consolida la propria presenza in Romania con il progetto di un nuovo polo ospedaliero

Napoli. Fermato senza patente, romeno infila 50 euro nelle tasche dei poliziotti


Dà fuoco alla casa della moglie, arrestato un 50enne romeno

L’Accademia di Romania a Roma e Vasile Pârvan, il suo fondatore e primo direttore

Calcio a 5: Pavel Blad e Daniel Martin Bernal sono dell’Atlante Grosseto – GrossetoSport

Sperlinga, deceduta la donna rumena che il 2 luglio si era data fuoco – TeleNicosia

Cassinate – 37enne romeno trovato cadavere in un magazzino a Roccasecca. Indagini dei carabinieri - RadioCassinoStereo

Diciottenne rumeno morto in Via Oslavia: la Questura conferma tutte le ipotesi fatte da Primapagina. Anche quella di una partita di eroina tagliata male messa in circolazione nella zona
Chiusi, prime indiscrezioni sulla morte del 18enne rumeno: coctail di alcol, droga e farmaci? E’ il secondo caso in due mesi, in citta’ e’ allarme | Prima Pagina - Periodico Indipendente del Sud Senese, del Trasimeno e dell'Orvietano

Lodi, picchia l'ex davanti al figlio: lui chiama il 112 e salva la mamma - Cronaca - ilgiorno.it


A 18 anni attraversa i binari: romeno travolto e ucciso da treno Genova-Ventimiglia

Consiglio Provinciale PAT * Dorigatti incontra la delegazione rumena: "Solo l'innovazione e la ricerca possono rilanciare lo sviluppo " | Agenzia giornalistica Opinione

Agrigento: agricoltore ucciso a colpi di zappa, in manette intera famiglia romena

Veglia "Morire di speranza" con la Comunità di sant'Egidio a Civitavecchia

Parroco ortodosso romeno: ecumenismo più bello è quello dei bambini - Vatican News

Al parco nord una festa che ha unito italiani e rumeni. E senza contributi pubblici... - Milano Post

Romeno assolto da violenza sessuale sui figli minorenni dell'ex convivente

Il giorno in cui, in tutto il mondo, le donne romene indossano la IA

I romeni in Italia valgono l'uno per cento del nostro pil. Ecco perché

Proprietario va a riscuotere l'affitto e palpeggia l'inquilina: condannato un anconetano - CentroPagina - Quotidiano di cronaca e notizie da Ancona, Osimo, Jesi, Fabriano, Senigallia e provincia

La conoscenza che unisce l’Europa - SCUOLA ROVIGO Erasmus+, un successo tutto internazionale per l’istituto comprensivo di Porto Viro per il progetto contro il bullismo - RovigoOggi.it, quotidiano online di informazioni su Rovigo e provincia.


Romania: la battaglia sul codice penale / Romania / aree / Home - Osservatorio Balcani e Caucaso - Transeuropa

Maratona del Cielo 2018 – Corteno Golgi (Bs) | Sportdimontagna.com

Atletica: doppio titolo nazionale rumeno per il diciottenne Catalin Tecuceanu

mercoledì 25 luglio 2018

Il profilo della comunità romena in Italia

Secondo i dati Istat, ecco le condizioni di vita e la mobilità di questa comunità, le caratteristiche dell'insediamento, le relazioni lavorative e le appartenenze religiose

2018 Dai dati statistici dell’ISTAT emergono i diversi aspetti che consentono di comprendere meglio la situazione attuale della comunità romena in Italia: le condizioni di vita e la mobilità di questa comunità, le caratteristiche dell’insediamento, le relazioni lavorative e le appartenenze religiose.

Secondo una statistica Istat del 2017, i bambini nati in Italia da madre romena sono 19mila; sono seguiti dai bambini da madre marocchina (11.657) e albanese (9mila). Questi numeri coprono il 42,7% delle nascite da madre straniera residente in Italia.

Dai dati statistici raccolti e dal “Dossier statistico immigrazione 2017”, i romeni rappresentano la principale collettività emigrata in Italia con 1.168.552 cittadini residenti, pari al 23,2% del totale dei residenti stranieri in Italia. I cittadini romeni sono presenti in tutta la Penisola, con una concentrazione più alta nelle città del Centro e del Nord, come Roma, Torino, Milano, Firenze, Venezia.

La regione preferita dalla comunità romena è il Lazio con una presenza del 20%. Roma risulta essere la capitale dei romeni dal punto di vista quantitativo. Secondo gli archivi INAIL, la comunità romena si conferma come la collettività con più occupati in Italia con 935.047 lavoratori. Invece la percentuale tra gli assunti sale al 23,3% e tra i nuovi assunti, al 24%. I settori prevalenti di inserimento sono i servizi e l’industria, ma anche l’agricoltura, un settore di rifugio per molti nel periodo di crisi economica. Molti degli occupati romeni svolgono un lavoro non adeguato al titolo di studio posseduto. Il 47% si presta a lavori meno qualificati.

Molto importante è il coinvolgimento imprenditoriale dei romeni in Italia motivato da una parte da un vero spirito di iniziativa e dal desiderio di conquista professionale e dall’altra parte, dall’interesse di conservare il proprio posto di lavoro in periodi difficili come quello della crisi economica.

Prevalentemente di religione cristiano-ortodossa, i romeni titolari di imprese in Italia sono circa 48 mila.

La Romania è il primo paese per volume complessivo di redditi dichiarati, con un valore di 6 miliardi e 719 milioni di euro di Irpef versata.

Ci sono molti punti in comune tra la cultura di provenienza dei romeni e quella italiana a partire dalle comuni radici latine, l’attaccamento ai valori della famiglia e della tradizione e in particolare il ruolo delle donne come madri e mogli. I romeni sono portatori di valori che l’Italia industrializzata conosce, ma che forse va dimenticando. Questo può rappresentare un vero motivo per la facile integrazione della comunità romena in Italia rispetto ad altre popolazioni immigrate.

Il numero dei figli dei romeni inseriti nel percorso scolastico in ogni ordine e grado rappresenta un quinto di tutti gli studenti stranieri in Italia, quasi 160 mila. Nell’anno accademico 2016/2017 il numero degli studenti romeni iscritti nelle università italiane e cresciuto arrivando fino a 7859 studenti, secondo i dati Miur.

Ma è soprattutto nei risultati scolastici che gli studenti con cittadinanza romena guadagnano terreno. L’integrazione sta diventando una realtà, e la scuola ne è il vero motore. La formazione scientifica è sempre in testa alle preferenze dei ragazzi con cittadinanza romena (scelta dall’63% degli studenti), secondo il rapporto del Miur. Questi studenti però riflettono una forte dualità per quello che riguarda la lingua che usano con i familiari.

Da uno studio linguistico condotto dai ricercatori italiani e romeni risulta che più della metà delle madri romene comunica con i figli sia in italiano che in romeno, anche se i figli prediligono la lingua italiana. Con ciò non dimenticano – coltivano anzi perché non vada perduta – la lingua dei loro avi.

La facilità di rientrare in Romania fa di questi giovani romeni che ringiovaniscono l’Italia, degli autentici ambasciatori tra il paese dei loro genitori e l’Italia considerando quest’ultima la loro seconda patria.

 Fonte:Abitare a Roma

lunedì 2 luglio 2018

Rassegna stampa - giugno in breve

Dopo 6 anni di maltrattamenti donna rumena si rivolge alla polizia: l’ex è denunciato per stalking - La Stampa

REI, dal 1° luglio 2018 contano solo i requisiti economici. Ecco chi può richiederlo | Informazione Fiscale

Chiusi Scalo, 18enne rumeno trovato morto in Via Oslavia. Torna l’incubo droga | Prima Pagina - Periodico Indipendente del Sud Senese, del Trasimeno e dell'Orvietano

Alexandra Agiurgiuculese, la romena di Udine, incanta tutti anche se non al top - Sport - Messaggero Veneto

Imperia: un incubo durato sei anni. Picchiata, perseguitata e insultata, trova la forza di denunciare l’ex convivente alla Polizia/la storia

Migranti, “la pena di chi è obbligato ad andarsene non finisce mai” - Redattore Sociale

Lui la aggredisce, lei si difende e gli stacca i testicoli a morsi | Newsitaliane.it

Clienti ubriachi cercano di violentare la barista e sua figlia: denunciati 4 uomini

La comunità rumena in Italia: tutto quel che c’è da sapere – Il Caffe Web

La giornata internazionale 2018 della IA, camicia tradizionale romena

Tor Sapienza, gambizzato romeno Adesso è caccia allo sparatore - Corriere.it


Riparte l’Università di Agrigento: accordo con Università romena e nuovi corsi – Liveunict


Pensioni, Boeri: "Calo migranti problema serissimo"

Eventi, spettacoli e tempo libero Torino | Corriere Torino

Romeno ucciso, confessa connazionale | Euronews

Alla Cartiera a Torino è andato in scena" Il centenario dei bambini - l'unione nel anima di un bambino" (FOTO) - Torino Oggi

Il fantasista rumeno Razvan Marin avvistato a Roma: "Ecco perché ero in Italia"

Mamma gli zingari! Il cacicco leghista e il mestiere dell’odio | il manifesto

Rom: Ue, illegale espulsione comunitari su base etnica - Altre news - ANSA Europa - ANSA.it

Addio ad Alberto Piseddu, le lacrime di Sanluri: “Ciao Pise, sei stato il migliore” - Casteddu On line

Incontro con lo scrittore Giorgio Modesti all'associazione romena "Cenaclul de la Roma"

Al Circolo dei Lettori la presentazione del libro "Come fratelli" - Torino Oggi

E’ morto l’indigente romeno “parcheggiato” in ospedale | Quotidiano di Gela

Braccio "stritolato" in un macchinario di pasta fresca: romena rischia amputazione

19enne romena accoltella il fidanzato per gelosia

Cadavere di una giovane donna romena trovato in spiaggia – Messina Oggi

Romena trova portafoglio con 2000 euro in contanti e lo riconsegna alla polizia

Ion, l'eroe che si è tuffato nel Tevere a Roma per salvare una donna: Era quasi morta
Donna si getta dal ponte, rumeno si tuffa nel Tevere e la salva | TRC Giornale

Aprilia, gambizzo un romeno per l'affitto di casa: arrestato 62enne - LatinaCorriere.it

Bari, invalido rumeno vive di elemosina. Gabriel: "Rimasto solo. Connazionali vogliono soldi per aiutarmi"

Val di Fassa Running 2018 | Sportdimontagna.com

Schianto fra due auto finite nel fossato: morto un 29enne, ferito un 60enne - Cronaca - La Nuova di Venezia

Vieste: Lasciato dalla fidanzata, la sequestra. Rumeno arrestato a Vieste - Teleradioerre.it

Radu al Genoa, superate le visite mediche: cifre e dettagli dell'affare | YSport

Investito da tram, morto senzatetto - Lombardia - ANSA.it

Scienziata rumena premiata dal governo di Bucarest per le ricerche sul cancro svolte a Milano - Corriere.it
Una romena a Milano: premiata la scienziata che studia il Dna per battere il cancro - Repubblica.it

Scontro tra auto Muore 29enne Un ferito grave - Veneto - Il Giornale di Vicenza

Importunata ai giardini Nuvolari. E sul web... - La Voce di Mantova

Torino: rumena Nicoleta Loredana Grigoras accoltellata. Fermato il marito

Due incidenti mortali sul lavoro nel veronese - LaVocedelNordEst.it

Padre, madre e figlio trovati morti a Capua: ipotesi duplice omicidio-suicidio - Repubblica.it


Bloccano, percuotono e rubano auto ad un rumeno: in manette due nigeriani

Viterbo News 24 - Amalia, i genitori vogliono giustizia

La Cortina Sky Race parla rumeno con Nicolae Balan - Sport - Corriere delle Alpi

Trovato cadavere nella palude a Monfalcone, è giallo - Il Piccolo

Uccisa a coltellate a Torino, fermato il marito - Tgcom24

La Romania con i suoi artisti alla “Festa della Musica” | Consul Press Agenzia Stampa Roma

Rissa a Caricamento, italiana prende a mazzate romeno?

Successo per il corso di rumeno - il Tirreno

La pop star Smiley, idolo in Romania, in concerto a Genova - Lavocedigenova.it

Rimini. Una donna romena di 62 anni precipita dalle scale

Roma, lite fra clochard: 30enne morto accoltellato/ Ultime notizie, dramma Capitale: cercato killer senzatetto

Vaga nella notte in stato confusionale e ricoperto di sangue, romeno 40enne soccorso da carabinieri e 118

Giallo sulla morte di una badante rumena, indagati due medici

Aeroporto Catullo: 2 nove rotte Ernest Airlines verso la Romania
Ernest Airlines vola in Romania dall’aeroporto di Verona - Webitmag - Web in Travel Magazine

La Cgil supera i 41.000 iscritti, quasi duemila in più rispetto all'anno prima

Barletta, 42enne ucciso con una coltellata alla gola: il corpo trovato all'alba per strada

Corriere di Ragusa .it - RAGUSA - Rumeni schiavi mangiavano cibo scaduto. Le donne si prostituivano

Corriere di Ragusa .it - RAGUSA - "Mi sono comprato la moglie"! Donna venduta per un terreno

Torino, donna schiavizzata e violentata per 6 mesi: arrestato l'aguzzino

Brescia, bambina di 4 anni abbandonata in auto/ Salvata da 2 poliziotti: denunciata ragazza rumena


Brescia, rumeno massacra la moglie poi si toglie la vita - IlGiornale.it

Pugnalato alla Stazione - 055Firenze

Aeroporto dell’Umbria, clamoroso: annullati tutti i voli per l’estate annunciati dal vettore rumeno | City Journal

Torano: è di origini rumene il 17enne annegato in piscina - Iacchite.com

Caporalato, giovane romeno lancia un appello: "Denunciate chi vi sfrutta"

Halep, rientro da star in Romania: in 20.000 ad acclamarla all'Arena Nationala di Bucharest • Ok Tennis

L’ambasciatore Bologan a Treviso - Veneto - Il Mattino di Padova

Mafia romena, due condanne in Cassazione - La Sicilia

Finge un incidente stradale per uccidere il padre: arrestato nomade rumeno | Foggia Reporter

18enne rumeno evade dai domiciliari e si schianta ubriaco - Giornale di Pavia

Presentata oggi a Genova la nuova linea aerea con Bucarest – RSVN
Genova-Bucarest, presentato il nuovo collegamento aereo con la capitale romena - Genova 24

Roccadaspide, frontale a fonte: tre feriti, due rumeni in prognosi riservata - Cilento Live

Corriere di Ragusa .it - Ragusa - La romena Alina Craciun "allunga" il roster della Passalacqua

Viterbo News 24 - Amalia, avviata la colletta per il funerale

Romania in festa: Simona Halep come Nadia Comaneci? - Il Tennis Italiano

Incidente in viale Porta Adige, morta Tatiana Florentina Dobrea - La Voce di Rovigo

Oltre 146 mila “nuovi” italiani nel 2017, acquisizioni in calo – Articolo21

Milano, tenta di travolgere 200 rom: ricercato/ Rissa tra due fazioni per contendersi prostituta minorenne

Lite di condominio Romeno accoltellato | Metro News

Tragedia a Cannosa Sannita: scontro auto-moto nella notte, morti due ragazzi Abruzzo Web

Denunciata romena che chiedeva l’elemosina sotto il sole con il bimbo di 1 anno | PourFemme


Diocesi: Foligno, scambio culturale tra l'Istituto "F. Scarpellini" e il collegio "Traian Lalescu" di Resita in Romania | AgenSIR

Incredibile: annullati i voli da Perugia per Barcellona e Bucarest - Corriere dell'Umbria

Attività culturali dell'Associazione Voce dei Rumeni Vastesi - Qui Quotidiano

Il Cavaliere di sabbia

Il giovane Bindar (Boxe Piacenza) trionfa in Germania alla Black Forest Cup - piacenzasera.it

Donna trovata morta a Pescara

Romania: AAA lavoratori cercasi / Romania / aree / Home - Osservatorio Balcani e Caucaso - Transeuropa

Corte europea riconosce matrimonio tra persone stesso sesso

Bimba di 4 anni dimenticata in auto al sole: 24enne denunciata - BsNews.it - Brescia News

Uccide la moglie e si toglie la vita nel Bresciano - Lombardia - ANSA.it

Bari: ragazza 13enne si sente male a scuola, incinta