La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 28 novembre 2008

Campagna di sensibilizzazione per la donazione del sangue della comunità romena residente in Italia


Cari amici, vi invio il manifesto che vede impegnate due associazioni nazionali di volontariato, la Lega dei Romeni in Italia e AVIS Nazionale, nella campagna di sensibilizzazione per la donazione del sangue della comunità romena residente in Italia.
Mi permetto di evidenziare alcuni importanti obbiettivi condivisi della Lega dei Romeni in Italia

1. Promuovere la cultura della soliedarità e del dono.
2. Promuovere la cultura della donazione del sangue all’interno della comunità straniera romena residente sul territorio italiano.
3. Diffondere informazioni e indicazioni precise per conoscere AVIS e le sue sezioni.
4. Creare strumenti per realizzare campagne di sensibilizzazione all’interno dei punti di rifferimento delle famiglie straniere.
5. Creare reti per lo sviluppo di percorsi di interscambi culturali e scientifici con la Romania.
6. Accrescimento quantitativo delle risorse emotransfusionali.

Credo che il processo d’integrazione parta dalla solidarietà. Attraverso il sangue ci si fraternizza di più. Noi i romeni che abbiamo scelto di vivere qui, abbiamo bisogno di sentirci a casa, di essere apprezzati per quelli che siamo. Siamo un popolo laborioso, che rispetta i valori della famiglia e della cristianità, onesto ed ospitale e soprattutto con un grande cuore.
Per questi motivi, ritengo che l'integrazione dei cittadini romeni in Italia non è difficile, abbiamo caratteri simili e ci unisce il rispetto degli stessi valori.
E’ qui che viviamo, è qui che diamo la luce ai nostri figli, qui proviamo sia le gioie sia le amarezze della vita, ed è giusto che sia qui che il nostro sangue diventi dono prezioso per la vita.
Vi ringrazio per l’attenzione e vi auguro ogni bene.
Cordiali saluti.

Emilia Stoica, Presidente LRI
presidente@lri.it
http://www.lri.it/

1 commento:

lumi ha detto...

scuze remus, imi mai spui odata din ce oras esti?