La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 23 dicembre 2008

'Aeros' sfida le leggi di gravita', dal 22 dicembre 2008 al Teatro Olimpico di Roma


Spettacolo

Con le coreografie di Daniel Ezralow, David Parsons e Moses Pendleton

Daniel Ezralow, fondatore di Iso, sue le coreografie del musical “Tosca” di Lucio Dalla. David Parsons, fondatore di Parsons Dance. Moses Pendleton, fondatore dei Momix, sue le coreografie per l’ultimo show televisivo di Fiorello.

Tre coreografi di fama internazionale che, in collaborazione con Luke Cresswell e Steve McNicholas (creatori di “Stomp”), hanno unito il loro genio creativo alle straordinarie capacità atletiche dei campioni olimpionici della Federazione Rumena di Ginnastica, per realizzare uno spettacolo unico nel suo genere.

La genesi di “Aeros” risale al 1997 quando Antonio Gnecchi, produttore teatrale milanese, per creare un nuovo ed originale evento, ebbe l’idea di utilizzare ginnasti di straordinario livello tecnico, affidandoli alla guida di tre coreografi per realizzare uno spettacolo in cui fondere humour, sensualità, sperimentazione e potenza fisica.

La scelta per le coreografie cadde su tre delle menti più geniali della danza contemporanea. Fu poi contattata la pluripremiata Federazione Rumena di Ginnastica Artistica, Ritmica ed Aerobica che scelse i suoi migliori atleti, tutti ginnasti olimpionici ancora nel pieno della loro attività sportiva. Il riscontro della prima messa in scena fu straordinario. Nacque così l’idea di creare una compagnia stabile, col nome di “Aeros”, che si affermò subito per le sue incredibili capacità atletiche ed espressive, divenendo protagonista di un tour di grandissimo successo.

Nel 2000, “Aeros” ha debuttato con successo a Los Angeles e iniziato una tournée di oltre due mesi negli Stati Uniti in città come Sacramento, Berkeley, Houston, Dallas, e registrando un grandissimo successo di pubblico e critica che ha da subito definito lo spettacolo una vera sfida alla legge di gravità e alla danza accademica. La volontà di esplorare nuove modalità di espressione ha infatti portato i tre coreografi a mescolare i linguaggi della danza e dello sport per rendere la danza un’esperienza accessibile al più ampio pubblico.


“Aeros”
Coreografie di D. Ezralow, D. Parsons e M. Pendleton
Produzione: AGR Associati

Dal 22 dicembre 2008
Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano
Roma
Orario spettacoli:
- tutti i giorni ore 21:00;
- domenica e festivi ore 18:00;
- riposo mercoledì 24 dicembre 2008 e giovedì 1° gennaio 2009.
Prezzo biglietti:
- Poltronissima: 33,00 €
- Poltrona/Balconata: 28,50 €
- Galleria: 24,00 €;
- Bambini 4/12 anni: 15,00 €
Per informazioni e prenotazioni:
- tel. 06.3265991
- www.teatroolimpico.it

Francesca Loioli

Fonte: La Voce.

Nessun commento:

Posta un commento