La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 21 luglio 2009

Grande concerto vocale e strumentali a Oliva Gessi


lunedì, luglio 20, 2009

17a Edizione Festival Ultrapadum
Domenica 26 luglio 2009 ore 21,15

GRANDI EVENTI SINFONICI
1999-2009: dieci anni di grande musica con l'Orchestra Sinfonica dei Balcani
e i vincitori del Concorso Lirico Internazionale A. Giacomotti
Antica Corte Cò dâ dlà – Oliva Gessi (PV) - Ingresso a offerta
Al termine del concerto si terrà la degustazione di vini e prodotti tipici
Oliva Gessi 20/07/09. Domenica 26 luglio, nella antica Corte Cò dâ dlà di Oliva Gessi, avrà luogo il secondo dei Grandi Eventi Sinfonici del Festival Ultrapadum che vedrà sul palco l'Orchestra Sinfonica dei Balcani insieme al tenore ucraino Ruslan Zinevych e la soprano sudcoreana Hee Jin Oh, vincitori del Concorso Lirico Internazionale Giacomotti.
Ultrapadum torna anche quest'anno nella suggestiva Corte di Oliva Gessi dove da otto anni si tiene uno dei grandi eventi sinfonici del Festival. Quest'anno sarà l'Orchestra Sinfonica dei Balcani diretta dal maestro Valentin Doni, con il flauto di Thomas Traspedini, accompagnati dalle splendide voci di Ruslan Zinevych e Hee Jin Oh a incantare il pubblico con brani tratti dalla tradizione musicale balcanica.
L'Orchestra Sinfonica dei Balcani è nata a seguito delle numerose collaborazioni fra i musicisti delle varie orchestre rumene, bulgare e greche. Siccome il filone musicale balcanico è particolarmente unico e si esprime in svariate forme, unire in un gruppo tutte queste tradizioni significa presentare nella stessa serata un florilegio di colori, ritmi e sentimenti.
Da oltre 5 anni l'Orchestra Sinfonica dei Balcani ha un'attività stabile, almeno 5-6 volte all'anno i migliori musicisti di Vidin, Sumen, Sofia, Ploiesti, Bacau, Bucarest, Salonico e Katerini si riuniscono sotto la direzione di Panagiotis Diamantis (Grecia), Valentin Doni, David Marcian (Romania) e Stanislav Ushev (Bulgaria) provanno e suonano insieme musica rumena, bulgara, serba e greca nei rispettivi Paesi e all'estero.
Il tenore ucraino Ruslan Zinevych ha studiato presso il Conservatorio di Stato di Odessa sotto la guida del professor N. Ogrenich,divenendo in breve tempo solista dell'Opera di Stato di Odessa. Ha vinto il primo premio nel Concorso Internazionale di Canto Antonin Dvorac nella Repubblica Ceca e il Concorso Internazionale di Canto Patorzinsky in Ucraina. È stato anche vincitore del premio straordinario Sigulda nel Concorso Belvedere in Austria e ha avuto una menzione d'onore al Сoncorso Internazionale di Canto Darclee in Romania.
Il suo repertorio comprende i ruoli di Alfredo ne La Traviata, il Duca di Mantova in Rigoletto, Carlo in Don Carlos, Rodolfo ne La Boheme, Pinkerton in Madama Butterfly, Cavaradossi in Tosca, Edgardo in Lucia di Lammermoor, Lensky in Eugenio Oneghin, Grigoriy Shujsky Yurodivyj in Boris Godounov, Mozart in Mozart e Salieri di Rimsky-Korsakov, Andry in Katerina di Arcas, Gennaro in Maddalena di Prokofiev.
Ruslan Zinevych unisce all'attivita teatrale quella di concertista: il suo repertorio include il Requiem di Mozart, la Messa da Requiem di G. Verdi, il Requiem di Andrew Lloyd-Webber,lo Stabat Mater di Rossini, il Te Deum di Charpentier, il Te Deum di Brukcner, la Messa di Gloria di G. Puccini.
La soprano Hee Jin Oh è nata a Busan (Corea del Sud) dove ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di cinque anni e a quindici lo studio della lirica.
Laureata presso la facoltà di Musica dell'Università Kei-myung si è trasferita in Italia per perfezionare lo studio della tecnica e del repertorio operistico italiano.
Diplomata al conservatorio di Parma si è perfezionata con il M° G. Aragall.
Vincitrice di numerosi primi premi nei Concorsi Internazionali di Canto, nel 2009 ha debuttato il ruolo Desdemona in Otello al Teatro Opera House di Daegu in Corea. Ha tenuto numerosi concerti per importanti enti concertistici italiani.
Oliva Gessi si trova sulle colline dell'Oltrepò Pavese tra Casteggio e Montalto Pavese. Ai depositi gessosi (formazione gessoso-solfifera) anticamente sfruttati e situati nella località Gessi, è dovuta la seconda parte del nome. Ridente e tranquillo paese di collina è suddiviso nelle due frazioni di Oliva e Gessi. Nella prima frazione sorge il castello che la famiglia Isimbardi nella prima metà dell'800 trasformò in dimora signorile (oggi proprietà privata).
Il programma dei concerti è suscettibile di variazioni. In caso di maltempo i concerti si terranno al coperto.
Info per il pubblico: Società dell'Accademia di Voghera, tel: 0383/46918, 335/66.80.112, 349/18.80.328, www.festivalultrapadum.com.

Fonte: Concerto d'Autunno.

Nessun commento:

Posta un commento