Online dal 2008, con informazioni utili, in italiano e romeno, per i romeni che vivono in Italia. Online din 2008, cu informaţii utile, în română şi italiană, pentru românii care trăiesc în Italia.

La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza dal paese natale.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Comunitatea Românească în Italia

Locul unde comunitatea românească se regăsește zilnic în știri, noutăți, mărturii, informații și sfaturi, pentru a nu uita rădăcinile și a trăi mai bine departe de țara natală. Informații utile pentru românii care trăiesc în Italia, despre oportunitățile pe care le oferă realitatea din jur și pentru a deveni cetățeni activi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate! Commenta gli articoli pubblicati!

domenica 14 marzo 2010

Vicenza. Investita da un'auto, 49enne muore dopo due giorni di agonia

L'incidente domenica a Cassola, la donna travolta mentre camminava vicino al cimitero. Lavorava in un supermercato

VICENZA (12 marzo) - Non ce l’ha fatta Maria Pravora, una 49enne romena travolta domenica scorsa da un veicolo a Marini, nei pressi del cimitero di Cassola. Le sue condizioni erano parse subito gravissime. Martedì pomeriggio è spirata all’ospedale San Bortolo di Vicenza, dov’era ricoverata in rianimazione.

La polizia stradale di Bassano era riuscita a dare un nome e un cognome alla donna investita solo a ventiquattr’ore di distanza dall’incidente. La signora romena non aveva con sè i documenti. La donna lavorava in un supermercato di Cassola e in paese vive una sua sorella.

Verso le 14 di domenica la donna camminava in via Marini; improvvisamente ha attraversato la strada proprio mentre sopraggiungeva la Fiat "Punto" di Z.C., 34 anni, di Treviso. L’urto è stato violento. La romena è stata sbalzata per diversi metri e ha perso i sensi. La 49enne è stata portata al San Bassiano e poco dopo, vista la gravità delle ferite, all'ospedale di Vicenza.

Fonte: Il Gazzettino

Nessun commento:

Posta un commento