Online dal 2008, con informazioni utili, in italiano e romeno, per i romeni che vivono in Italia. Online din 2008, cu informaţii utile, în română şi italiană, pentru românii care trăiesc în Italia.

La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza dal paese natale.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Comunitatea Românească în Italia

Locul unde comunitatea românească se regăsește zilnic în știri, noutăți, mărturii, informații și sfaturi, pentru a nu uita rădăcinile și a trăi mai bine departe de țara natală. Informații utile pentru românii care trăiesc în Italia, despre oportunitățile pe care le oferă realitatea din jur și pentru a deveni cetățeni activi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate! Commenta gli articoli pubblicati!

lunedì 27 dicembre 2010

L’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, un „ponte tra Oriente e Occidente”

Reportage alla RAI3: L’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, un „ponte tra Oriente e Occidente”
Publicat în 22.12.2010

Durante la trasmissione “EstOvest” della RAI3 del 19 dicembre 2010 è stato presentato il materiale sull’attività dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, realizzato da Giovanni Stefani

Nell’anteprima della puntata del 19 dicembre, sulla pagina web della trasmissione si indicava: “Quindi a Venezia, con Giovanni Stefani alla scoperta dell’Istituto Romeno di Cultura: un ponte tra Oriente e Occidente dove si insegna la lingua e si trasmettono conoscenze d’arte”.

Il reportage include aspetti relative all’insegnamento della lingua e letteratura romena nell’ambito della Convenzione conclusa tra l’Istituto Romeno di Venezia e l’Università Ca’ Foscari, il progetto della Nuova Galleria che ha partecipato alla Biennale di Architettura di Venezia, l’attività dei borsisti “Nicolae Iorga”, la mostra dell’archivio di Alexandru Tzigara-Samurcaş realizzata in collaborazione con l’Università di Architettura e Urbanismo “Ion Mincu” di Bucarest, la biblioteca dell’Istituto.

Fonte: Città di Torino

Nessun commento:

Posta un commento