La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

martedì 18 dicembre 2018

Exercise 2019, la comunità musulmana e quella romena confermano collaborazione per progetto

Avezzano. In attesa dell’esercitazione di protezione civile che si terrà il prossimo 13 gennaio 2019, cui sarà coinvolta tutta la popolazione, anche Louali Oulaid della comunità musulmana e padre Daniel Mititelu, a capo di quella romena, hanno dato la propria disponibilità ad informare la propria comunità di fedeli su quanto accadrà.

Questa mattina, l’assessore alla Protezione civile, Crescenzo Presutti, insieme alla segreteria di coordinamento del progetto ideato dal centro studi Edimas, che ha attivato un Master di II livello all’Università degli Studi dell’Aquila, i cui tirocinanti sono a lavoro negli uffici comunali, ha incontrato i due rappresentanti delle nutrite comunità religiose avezzanesi, per chiedere la collaborazione nella diffusione delle notizie che riguardano l’evento “Exercise Avezzano 2019”.

“Ad Avezzano la comunità musulmana e quella romena contano migliaia di fedeli”, commenta Magda Tirabassi, referente della comunicazione del progetto, “pertanto è importante la collaborazione offerta da entrambe le guide. Spesso un ostacolo nella vita quotidiana dei cittadini che parlano arabo o romeno è proprio la lingua. Con il coinvolgimento delle comunità religiose nella comunicazione del progetto, riempiremo spazi che non saremo riusciti a colmare senza la loro collaborazione”.

Fonte:Marsica Live

Nessun commento:

Posta un commento