La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

venerdì 4 gennaio 2019

Mercato Inter : Radu in rampa di lancio

PORTIERI, IL DOPO HANDANOVIC LANCIA L’INVITO: “ASPETTATEMI”
by Mario Spolverini
5 giorni fa

(Mercato Inter Radu) Ionut Radu, ex portiere della primavera nerazzurra, sta facendo scintille a Genova. Il portierone rumeno sta sorprendendo tutti per la personalità con cui sta affrontando i primi mesi della massima serie. Qualche incertezza iniziale è stata superata con prove di alto livello che stanno portando il ragazzo sotto i riflettori.
Radu, tuttora di proprietà dell’Inter è al Grifone in prestito con obbligo di riscatto ed oggi ha parlato ai microfoni del sito rumeno TV Telekom Sport. “È stato un anno straordinario per me, la mia migliore stagione. Sei mesi fa non mi sarei mai aspettato di essere dove sono, sono molto orgoglioso di questo. La partita contro la Fiorentina è stata molto buona, non ho subito gol: non succedeva da diverso tempo”.

“Spero mi aspettino”
“In questo momento voglio pensare solo alle vacanze, poi vedremo cosa succederà: spero mi aspettino. Il lavoro sarà ricompensato, come ho sempre detto. Il mio cartellino è stato valutato 7 milioni? È un orgoglio per me. Non mi aspettavo di essere a questo livello, ma è solo una motivazione in più per fare meglio”.

Radu era arrivati all’Inter nel 2013 a soli sedici anni. Era cresciuto nelle fila del Vitorul Bucarest per poi passare alla Steaua ed alla Dinamo. Da li il salto in Italia, alla Pergolettese dove fu notato dagli osservatori dell’Inter. Lo scorso anno lo aveva trascorso ad Avellino, dove si era ben comportato nelle 22 partite giocate. Poi il ritorno alla casa madre nerazzurra ed il prestito al Genoa.

Fonte: Interdipendenza

Nessun commento:

Posta un commento