La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 18 aprile 2019

Chi l'ha vista: Natasha è scomparsa, ricerche ovunque, ma si teme il peggio

Secondo la prima ricostruzione la donna è uscita intorno alle 22 dall'abitazione che condivideva con il compagno e la figlia di sei anni, a Porto di Legnano-

Natasha Chokobok, la 29enne di origine rumena scomparsa nella giornata di martedì dalla vicina provincia di Verona

Sono estese a tutto il Nord Italia le ricerche di Natasha Chokobok, la 29enne di origine rumena scomparsa nella giornata di martedì dalla vicina provincia di Verona. Ma il timore degli investigatori è che possa esserle successo qualcosa di drammatico.

Secondo la prima ricostruzione la donna è uscita intorno alle 22 dall’abitazione che condivideva con il compagno e la figlia di sei anni, a Porto di Legnano.
Da quel momento non si hanno più sue notizie e il convivente (con cui nell’ultimo tempo ci sarebbero stati dei dissapori) ha sporto denuncia ai carabinieri.

Sul caso – oltre alle migliaia di condivisioni su Facebook dell’appello per ritrovarla – si è attivata anche la celebre trasmissione televisiva Chi l’ha visto. Viste le circostanze della scomparsa, infatti, è che possa esserle accaduto qualcosa di grave ed è difficile pensare a una fuga volontaria senza telefono e denaro.

Le ricerche in queste ore si stanno concentrando in particolare nella zona del fiume Adige.

CHI E’ NATASHA CHOKOBOK

Natasha Chokobok è di origine rumena e parla perfettamente italiano. E’ alta 1 metro e 67, ha i capelli biondi e gli occhi verdi. Al momento della scomparsa, la donna indossava un giubbino ed una maglia neri, un paio di jeans blu e scarpe da ginnastica blu e bianche.Con sè non aveva documenti e nemmeno il telefono cellulare.

Fonte:BS NEWS

Nessun commento:

Posta un commento