La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 18 aprile 2019

Inca Romania e Itaca partecipano alla campagna promossa da Ministero Rumeni all'estero "Informazioni a casa. Sicurezza nel mondo!"

PATRONATI ITALIANI NEL MONDO - ROMANIA - INCA ROMANIA E ITACA PARTECIPANO ALLA CAMPAGNA PROMOSSA DA MINISTERO RUMENI ALL'ESTERO "INFORMAZIONI A CASA. SICUREZZA NEL MONDO!"

L'INCA Romania, in collaborazione con ITACA, ha preso parte il 10 aprile al primo evento della campagna informativa nazionale promossa a Bucarest, “Informazioni a casa! Sicurezza nel mondo!”, organizzata dal Ministero per i Romeni all’Estero e giunta alla seconda edizione.

La partecipazione del Patronato INCA Romania, con la collaborazione dell'Associazione Transnazionale ITACA, si inquadra nell'ambito del Memorandum firmato nello scorso mese di Gennaio dalla Presidente del Patronato INCA CGIL, Piccinini, il Patronato INCA Romania e la Ministra per i Rumeni all'Estero, Intotaro. Un accordo che ha permesso di definire l'impegno del Patronato sulle iniziative congiunte di tutela dei rumeni all'estero, ed alla diffusione delle informazioni ed alle opportunità utili al benessere dei rumeni all'estero.

L'incontro, al quale ha preso parte il Sottosegretario di Stato, Victor Ionescu, il Sottoprefetto della Prefettura di Bucarest, il Vice Direttore Generale dell’Ispettorato scolastico di Bucarest, rappresentanti dell’ANITP (Agenzia Nazionale Antitratta), dell’ANOFM (Agenzia Nazionale del Lavoro ed EURES) e dell’INCA Romania, ha anticipato la giornata informativa nazionale lanciata oggi dal Ministro Intotaro, è stata indirizzata, in particolare alle generazioni piu' giovani.

"La campagna - spiega in una nota indirizzata ad Itaca on line la responsabile INCA Romania Emilia Spurcaciu - ha, infatti, lo scopo di informare e sensibilizzare i cittadini romeni sui rischi che possono correre quando decidono di lavorare all’estero senza avere un contratto di lavoro legale, senza conoscere la lingua dello stato di residenza, senza conoscere i loro diritti e le loro responsabilità in quanto cittadini europei.

Lo stesso Ministero - riporta Spurcaciu - riporta dati consistenti sulla presenza dei Romeni all’Estero, che si stima siano circa 10 milioni. Di qui la preoccupazione del Governo Rumeno che ha fra i suoi obiettivi principali il "rientro" delle migliaia e migliaia di connazionali in Romania.

"La campagna nazionale “Informazioni a casa! Sicurezza nel mondo!” - spiega la responsabile dell'INCA Romania - si svolgerà in tutta la Romania, in due fasi: la prima in aprile-maggio, la seconda tra agosto e settembre 2019".

Fonte: Italian Network

Nessun commento:

Posta un commento