La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 16 maggio 2019

Fare impresa: consegna dei diplomi a circa trenta rumeni della Provincia di Chieti

Tre partecipanti hanno vinto un piccolo fondo per intraprendere l’attività
Pubblicato il: 10/05/2019 | di Lea Di Scipio

Si è svolta ieri, 9 maggio, la cerimonia di consegna dei diplomi ai circa trenta partecipanti ad un progetto europeo sviluppato in Italia a beneficio della comunità rumena, nell’ambito del programma ‘Operativo sul Capitale Umano’ che stabilisce azioni intraprese dalla Romania nel settore delle risorse umane.

“Questa iniziativa comunitaria è finanziata dal governo rumeno che si impegna molto sul fronte della progettazione e riesce, quindi, ad intercettare parecchi fondi. I progetti sono finalizzati a creare start up d’impresa per riportare in patria il know how che i cittadini rumeni hanno acquisito nel paese di accoglienza”. Queste le parole di introduzione di Eliana Menna, della Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie della Vita, partner di progetto insieme a Euro Best Team, Start Business – Romani din Italia e Latina.

Il percorso, durato un anno, ha previsto una formazione in modalità e-learning per apprendere le competenze manageriali e sviluppare un business plan e ha coinvolto 210 iscritti in tutta Italia.

“Di tutti i piani sviluppati – ha sottolineato la Menna - 25 sono risultati i migliori e, tra questi, 5 in Abruzzo, di cui, in particolare, 3 vivono tra San Salvo e Vasto. Questi saranno beneficiari di un margine di 40.000 euro da poter spendere al fine di intraprendere fattivamente l’attività”.

Presenti ed emozionati tutti i corsisti, tra cui i tre vincitori della borsa, Stefan Margui, Constantin Catalin Vaideanu e Iancu Florin.

“Questa esperienza è un esempio concreto di come si può collaborare e interagire tra stati diversi. Sono molto contento di aver messo a disposizione le risorse del centro e di aver ottenuto un risultato così notevole per la nostra zona”, così ha concluso il responsabile del Centro per L’impiego di Vasto, Orlando Pierantonio.

Presente all'appuntamente il sindaco Francesco Menna.

Fonte: Histonium.net

Nessun commento:

Posta un commento