La comunità romena si incontra e si racconta attraverso storie quotidiane, punti di vista, fatti di cronaca, appuntamenti e novità, per non dimenticare le radici e per vivere meglio la distanza da casa.
Informazioni utili per i romeni che vivono in Italia, per conoscere le opportunità che la realtà circostante offre e divenire cittadini attivi.

Bun găsit pe site! Benvenuto!

Comentează articolele publicate!

giovedì 16 maggio 2019

Mogos da record: zero minuti saltati in stagione

DI LORENZO COELLI
 12 MAGGIO 2019

Tutte e 36 le partite di campionato giocate per intero: Mogos è diventato l’unico calciatore di movimento della Serie B a non saltare neanche un minuto

Indistruttibile, inossidabile, più semplicemente Vasile Mogos: il terzino romeno della Cremonese è infatti diventato l’unico giocatore di movimento a fare en plein di minuti in questo campionato di Serie B. Il classe ’92 ha giocato infatti tutti i 3.454 minuti di questa stagione (recuperi inclusi), suddivisi nelle 36 giornate. Purtroppo per lui e per i grigiorossi la sconfitta di Perugia lo obbliga ad andare in vacanza anticipatamente, ma la sua prima stagione all’ombra del Torrazzo può dirsi più che soddisfacente, per le prestazioni di livello e per i 4 gol realizzati.

GUERRIERO – Arrivato l’estate scorsa dall’Ascoli in cambio di Cavion, inizialmente la presenza di Mogos è stata oscurata dall’addio di un giocatore speciale per i tifosi come il centrocampista classe ’94, uno degli eroi della promozione in Serie B con Tesser. Con il passare del tempo però Vasi ha dimostrato il suo vero valore ed è ben presto diventato punto fermo e leader di questa Cremonese. I suoi 4 gol stagionali hanno portato punti pesanti e la sua spinta sulla destra è stata costante. L’essere diventato l’unico giocatore di movimento a non aver saltato nemmeno un minuto (gli altri sono Micai, Paleari e Gabriel, tutti portieri) è il coronamento di una stagione positiva per il laterale romeno, nella speranza che anche l’anno prossimo possa contribuire alla causa grigiorossa.

Sia Mandorlini che Rastelli hanno dato fiducia a un giocatore che quando scende in campo ce la mette sempre tutta per onorare la maglia che indossa. Mogos, l’indistruttibile.

Fonte: Cuore GrigioRosso

Nessun commento:

Posta un commento